"io sono qui per continuare ad imparare"

Una frase, un ringraziamento, un pensiero, una poesia, una nota citazione, una preghiera, una testimonianza che trattano i temi fondamentali della vita (che chiamerò "riflessioni") possono, qualche volta, tracciare un solco positivo nel cuore e in alcuni casi diventare motivo di stimolo, speranza, conforto, sostegno. Se alle mie "riflessioni" aggiungerete le vostre, condivideremo anche con altri qualche prezioso suggerimento, come meditazione sulla realtà del vivere quotidiano.


mailto:g.enrica.g@gmail.com
http://www.youtube.com/enricasignorag
http://www.facebook.com/enrica.giulio.sciandra



sabato 31 gennaio 2015

Milano misteriosa


Còl coeùr in màn
Me sont desmentegàa de spiegà bén
quèl che l’è’l titol della mia poesia,
ma sont sicùr che avìi capì almén
che l’è ànca vòstra, mìnga sòl cà mia.
L’è tùt el nòst paès còi sò magàgn
e i sò virtùu che l’hann fàa grand e bèll,
cònt i sò vèer pianùr e i sò montagn,
che fann de divisòri e de capèll.
L’è l’ària che respiròm nùm nativ
e tùtti insèmma quèi che chi a Milàn
troeùven de podè stà e podè viv
in armonia e còl coeùr in màn.
©Vincenzo Migliavacca
Col cuore in mano
Mi son dimenticato di spiegarvi bene
quello che è il titolo della mia poesia
ma son sicuro che avete campito almeno
che è anche vostra e non solo mia
E’ tutto il nostro paese con le sue magagne
e le sue virtù che l’hanno fatto grande e bello
con le sue verdi pianure e le sue montagne
che fan da divisorio e da cappello
E’ l’aria che respiriamo noi nativi
e tutti insieme quelli che qui a Milano
trovano da poter stare e da porter vivere
in armonia e con il cuore in mano
Vincenzo Migliavacca

Nessun commento:

Posta un commento